geoturismo viaggi natura geologia Geoturismo viaggi trekking  natura
viaggi scuole libri geoturismo
geoturismo viaggi attivita geoturismo scuole musei e itinerari
Geoturismo escursioni e viaggi itinerari tematici


Veneto

LABORATORIO GEOMINERALOGICO "PIETRO MARASCHIN" - SALA ESPOSITIVA "ALESSANDRO DE GRANDIS"
Schio (VI)
periodo d'apertura : 1° e 3° sabato di ogni mese, da ottobre a giugno, ore 15.00 - 17.00. I gruppi possono prenotare la visita che è gratuita per tutti. Ai bambini vengono anche donati piccoli campioni di minerali.
Sito web: www.webalice.it/lucdez

 

Museo Paleontologico "D. Dal Lago"

comune di Valdagno (Vicenza)
ingresso gratuito.

Orario visite
Per tutti: Ogni sabato 16.30-19:00
Per le scuole: su appuntamento 0445-412914
Agosto: chiuso
Nei mesi di luglio e settembre aperto anche la domenica dalle 16.30 alle 19.00
Sito web: http://www.comune.valdagno.vi.it/musei/mus_paleo.htm

Museo Naturalistico "O. Perini"
Borca di Cadore (Belluno)
via Roma, 70
Tel. 0435/482015 (Pro Loco) 482328 (Comune)

aperto su richiesta
ingresso gratuito

Il museo espone, nella sezione geologica, minerali delle Dolomiti.

Museo Paleont. "R. Zardini" e Museo Etnog. delle Regole d'Ampezzo
Cortina d'Ampezzo (Belluno)
c.so Italia, 67
Tel. 0436/2206 (Informazioni))

aperto 10-12.30 e 16-20 tutti i giorni (luglio, agosto e festività natalizie); 10-12.30 e 16-19.30, chiuso lunedì (giugno e settembre); 16-20 tutti i giorni (da gennaio ad aprile); su richiesta per gruppi (maggio, ottobre e novembre)

Il Museo Paleontologico possiede la più ricca collezione esistente di fossili delle Dolomiti: alghe, conchiglie e animali marini risalenti a 230 milioni di anni fa.

Museo Naturalistico "G. Zanardo"

Tambre (Belluno)
loc. Pian Cansiglio, via Pian Cansiglio
Tel. 0438/585301 (Forestale)

aperto 14-17 domenica, 14-17 da lunedì a sabato (dal 3/6 al 16/9); 9-13 e 14-16 da lunedì a venerdì, 9-12 sabato, chiuso domenica (dall'1/5 al 2/6); chiuso gli altri mesi
ingresso gratuito

Il museo conserva esemplari di fossili, uccelli, mammiferi, insetti e minerali. Alcuni pannelli illustrano la storia geologica, la vegetazione e i fenomeni carsici del Pian del Cansiglio.

Museo di Mineralogia e Petrologia

Padova
c.so Garibaldi, 37 Tel. 049/8275111 (Università) 8272000 (Direttore)

aperto a richiesta
ingresso gratuito

Il museo comprende la varie collezioni ordinate secondo diversi criteri: cristallochimico, formazionale, giacimentologico.é presente inoltre una raccolta di minerali provenienti dal Tirolo, dal Trentino Alto Adige e dal Veneto.

Museo Geopaleontologico "Cava Bomba"

Cinto Euganeo (Padova)
via Bomba Tel. 0429/647166

aperto 9-12.30 e 14.30-18 da martedì a giovedì, 9-12.30 venerdì, 15-18.30 sabato e domenica - chiuso lunedì

Il museo documenta l'assetto geologico del territorio con ricche collezioni di rocce, e collezioni paleontologiche con minerali e fossili. é presente inoltre una collezione di minerali che fornisce una panoramica completa sulla mineralogia genetica. Vi è poi un settore introduttivo alle scienze della terra, corredato di didascalie e illustrazioni.

Museo Civico di Storia Naturale
Crocetta del Montello (Treviso)
via Erizzo, 133 Tel. 0423/86232

aperto 9-12.30 e 15-18 da martedì a domenica - chiuso lunedì

Il museo, diviso in due sezioni, paleontologica e preistorica, presenta una collezione di fossili di circa 300 pezzi.

Museo Civico Naturalistico

Maserada sul Piave (Treviso)
v.le Antonio Cazzaniga, 67 Tel. 0422/877143 (Comune)

aperto 17-19 giovedì, altri giorni a richiesta
ingresso gratuito

Il museo contiene un erbario, una raccolta di minerali e una di animali imbalsamati.

Museo "Brandolini" e "Giol"

Oderzo (Treviso)
via S. Brandolini, 6 Tel. 0422/712041-713133

aperto 8.30-12.30 e 14.30-18.30 a richiesta
ingresso gratuito

Il museo fossili di ogni epoca geologica provenienti dall'arco alpino e prealpino.

Museo Civico di Storia Naturale
Verona
lungadige Porta Vittoria, 9 Tel. 045/8079400

aperto 9-14 lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e sabato, 14-19 domenica e festivi (luglio e agosto); 8-19 lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e sabato, 14-19 domenica e festivi - chiuso venerdì

Sono conservati nel museo oltre due milioni di esemplari suddivisi in quattro sezioni: Botanica, Geologia e Paleontologia, Preistoria, Zoologia.
Sono presenti importanti collezioni paleontologiche di vertebrati fossili, tra cui la collezione di pesci fossili del Bolca, che comprendente circa 2.500 esemplari.

Musei del Castello Scaligero
Malcesine (Verona)
via Castello Tel. 045/7400837

aperto 9-20

Il Museo del Baldo presenta una documentazione fotografica sulla vegetazione, sulle caratteristiche geologiche dell'ambiente baldese con le rocce e i fossili, oltre a una sezione sulla fauna e in particolare sull'avifauna in cui nelle bacheche si possono osservare numerosi esemplari impagliati. Riproduzioni fotografiche dei luoghi, disegni e numerosi fossili documentano le principali vicende geologiche e geomorfologiche della regione.

Museo dei Fossili
Roncà (Verona)
Scuola media, via Roma Tel. 045/7460017 (Comune)

aperto a richiesta
ingresso gratuito

Il museo comprende una raccolta di circa 50 conchiglie fossili risalenti all'eocene medio e provenienti dai giacimenti di Roncà.

Museo Preistorico e Paleontologico
Sant'Anna d'Alfaedo (Verona)
p.zza G. Dalla Bona Tel. 045/7532656
Sito web: http://www.lessiniamusei.it

aperto 9.30-12.30 e 15.30-18.30 (dal 15/5 al 15/9); 10-12 e 15-17 mercoledì, sabato e domenica (dal 16/9 al 15/5) - chiuso lunedì

Nel museo sono presenti reperti paleontologici e archeologici; la sezione paleontologica comprende una raccolta di fossili del Cretaceo superiore rinvenuti nelle cave di "lastame" di S. Anna d'Alfaedo.

Museo dei Fossili della Lessinia
Velo Veronese (Verona)
fraz. Camposilvano, via Covolo, 1 Tel. 045/7835413 (Privato)

aperto 9-12 e 14-18

Nel museo sono esposti reperti fossili dell'era secondaria e terziaria. È possibile realizzare una visita al covolo, la più grande cavità carsica delle prealpi venete.

Museo dei Fossili
Vestenanuova (Verona)
loc. Bolca, via S. Giovanni Battista Tel. 045/6565088
Sito web: http://www.lessiniamusei.it

aperto 10-12 e 14-17 (da novembre a febbraio); 9-13 e 14-18.30, chiuso lunedì (da marzo a ottobre)

Il museo espone fossili di grande interesse rinvenuti nei giacimenti di Bolca, risalenti a 50 milioni di anni fa.

Raccolta di Scienze Naturali
Vicenza
Seminario Vescovile, borgo Santa Lucia, 43 Tel. 0444/501177 (Seminario Vescovile)

aperto a richiesta
ingresso gratuito

Il museo mostra collezioni di minerali, fossili, rocce, uccelli e rettili imbalsamati e una raccolta paleontologica.

Museo Civico Cornedese
Cornedo Vicentino (Vicenza)
Villa Trissino, p.zza A. Moro, 18 Tel. 0445/952219 (Biblioteca Comunale)

aperto a richiesta
ingresso gratuito

Il museo espone una raccolta di minerali, fossili e reperti vari, rinvenuti nella grotta "Buso della rana" e da collezioni private.

Sala dei Fossili
Monte di Malo (Vicenza)
via Centro Priabona Tel. 0445/602413 (Privato)

aperto 15-18 la I domenica del mese, altri giorni a richiesta
ingresso gratuito

é una raccolta di fossili risalenti dal periodo cretaceo al miocene; oltre alla raccolta di fossili, sono conservati 50 minerali, due plastici geologici, numerose mappe, e una ricca raccolta di documenti relativi agli oggetti esposti.

Museo Civico "G. Zannato"
Montecchio Maggiore (Vicenza)
Villa Lorenzoni, p.zza Marconi, 15 Tel. 0444/698874 (Biblioteca Comunale)

aperto 9-12.30 e 14.30-19 da lunedì a venerdì, 9-12 sabato e domenica
ingresso gratuito

Il museo riunisce significative collezioni archeologiche, paleontologiche, mineralogiche. La sezione dei fossili è rappresentata da una collezione di circa 100 granchi, perfettamente conservati, provenienti dalle rocce terziarie del Veneto, che risalgono a 50 milioni di anni fa. La sezione delle gemme comprende più di 300 campioni provenienti dal territorio vicentino.

Museo Civico "D. dal Lago"
Valdagno (Vicenza)
Palazzo Festari
c.so Italia, 63 Tel. 0445/412914-401887
Sito web: www.comune.valdagno.vi.it
Sito web: www.altovicentino.it (vedi Rete Museale Alto Vicentino)

aperto 16.30-19 tutti i sabati, altri giorni a richiesta contattando il Tel 0445 424507(Museo), oppure 0445 412914 (sig. Dario Savi)
Chiuso nel mese di agosto
ingresso gratuito

Il museo espone una raccolta di fossili che documentano la storia della Valle dell'Agno di particolare interesse sono le vetrine relative alle rocce mesozoiche. In alcune vetrine vi sono le ricostruzioni ambientali e paleontologiche dedotte dalla stratigrafia e dai fossili esposti.

Museo di Speleologia e Carsismo "A. Parolini"
Valstagna (Vicenza)
loc. Oliero, Grotte di Oliero Tel. 0423/99983

aperto 14-19 domenica (da maggio a luglio e settembre e ottobre); 10-19 tutti i giorni (agosto); altri mesi a richiesta per scolaresche
ingresso gratuito

Il museo documenta la storia della speleologia attraverso materiali, attrezzature in uso nel passato e da fossili che vanno dal paleozoico al quaternario.


SicurezzaRete
scrivici